TORRICELLA: UN PICCOLO PARADISO NEL COMUNE DI FOSSOMBRONE

In posizione decentrata rispetto a Fossombrone ed al suo territorio comunale, alle pendici del Monte Paganuccio, si trova l’antico agglomerato medievale di Torricella, sormontato dai ruderi di una rocca, un’ antica torre da cui si dominava la valle del Tarugo. Di certo si tratta di un piccolissimo pezzetto di Paradiso, lontano dai flussi turistici di massa, perfetto per chi vuole godersi del tempo in un luogo lontano dal traffico e dai suoi assillanti rumori, immerso nella natura che digrada in dolci colline verdeggianti.

Arrivando dalla stradina che porta al piccolo borgo, si viene accolti da un caratteristico ponticello che porta ad un piazzale con vista super panoramica.

Vista dalla tearrazza panoramica

Trovandosi in territorio di confine la località è stata a lungo contesa da Cagli e Fossombrone… come biasimarli?
Il paesino, passato a Fossombrone dal 1369, situato sulla sommità di un rilievo, è incastonato in uno splendido paesaggio naturale formato da una stretta e verdissima vallata, attraversata dal torrente Tarugo.  

Le prime notizie su Torricella risalgono al 1224 quando viene citata in una bolla di Papa Onorio III. Nel 1293 Fico di Andreucciolo è il signore di Torricella, imparentato con Mastinello Mastini signore del Paganuccio e governatore di Todi, Perugia, Gubbio. Quindi alla fine del 1200 il piccolo castello di questo piccolo paese era il centro di un feudo. All’interno delle mura, Torricella conserva la Chiesa di San Nicolò, ricostruita nel castello alla fine del XIX secolo.

Uno dei vicoletti di Torricella
Lavatoio di Torricella

Torricella ospita poche anime e poche case, ma quasi tutte ristrutturate con gusto e con minuziosa cura dei dettagli. Girando per le viuzze è possibile godere di un bellissimo panorama e respirare tutta la tranquillità di luoghi rari da incontrare. 
Passeggiando all’interno del borgo si incontra un piccolo ma curatissimo lavatoio coperto, probabilmente costruito nel 1905, e adiacente una limonaia che fu edificata nel 1884.   

COME ARRIVARE A TORRICELLA?

Si può arrivare a Torricella da Fossombrone prendendo la strada verso Pergola; arrivati a Cartoceto di Pergola tenere la destra e seguire le indicazioni Tarugo. Dopo circa 3 km, al bivio tenere la destra. Torricella apparirà su un’altura sopra di voi e raggiungerla non sarà difficile.

Ingresso del paese

Se volete contattarmi, lasciarmi i vostri consigli, raccontarmi le vostre testimonianze, scrivetemi a:  

                                                 📧 marchigianainviaggio@libero.it

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *