L’IMPORTANZA DEI BLOG SPIEGATA DA ROSADIGITALE

 

Ho avuto il piacere di intervistare Lucia Iacopini, referente del progetto Rosadigitale per la Regione Marche e Maria Alessandra Pallotta, collaboratrice per la nostra Regione. Ecco il risultato che ho il piacere di condividere con voi.

QUANTO SONO IMPORTANTI OGGI I BLOG PER LA DIVULGAZIONE DI INFORMAZIONI?
“I blog, in particolare quelli di piccole e medie dimensioni, sono fondamentali in quanto riescono a raggiungere un preciso target che i grandi mezzi di comunicazione non riescono a raggiungere. Inoltre la qualità delle informazioni divulgate è talmente alta che si crea un forte legame di fiducia con il proprio pubblico”.

Quest’anno avete selezionato otto blogger marchigiane (tra cui me e devo dire che è stato un piacere!) per delle interviste a “cuore aperto”. COME LE AVETE SCELTE?
“Le blogger marchigiane sono state selezionate per il loro legame con il territorio e per la qualità delle informazioni divulgate nei loro blog. Sono blog che trattano diversi argomenti, ma tutti sono caratterizzati da un grande impegno e studio”.

CHE COS’E’ LA SETTIMANA ROSA DIGITALE?
“È una manifestazione che si svolge per il terzo anno consecutivo nella settimana dedicata alla festa della donna, quest’anno si svolge dal 2 al 12 marzo. In tutta Italia, ma anche all’ estero, si svolgono eventi chiamati “petali rosa”. lo scorso anno sono stati organizzati 450 eventi solo in Italia. La manifestazione è organizzata dall’omonimo movimento Rosa Digitale, movimento nazionale di pari opportunità nell’ambito della tecnologia e dell’informatica.
Il movimento svolge eventi di base rivolti a chiunque voglia avvicinarsi al campo tecnologico e giornate più specifiche e dettagliate per chi possiede già delle conoscenze su argomenti quali: la programmazione, web marketing, robotica, elettronica, graphic e web design, giornalismo online, digital painting, fotografia digitale e tanti altri temi purché siano connessi con la tecnologia.
L’informazione unisce donne, bambine, uomini e bambini in una battaglia volta all’annientamento del divario di genere, come ricorda il motto di Rosadigitale: “The conquest is information“, ovvero “La conquista è informazione”.

 

QUANDO E’ NATO IL PROGETTO E CHI E’ STATO L’IDEATORE O L’IDEATRICE?
“Il progetto è nato a Cagliari nel 2016 da Sara Broi, fondatrice del movimento, e Matteo Enna, programmatore, che hanno notato come collaborando con i protagonisti del settore, la partecipazione da parte delle bambine agli eventi informatici era sempre ridotta. Oggi nel Consiglio direttivo che guida e accompagna tutte le attività ci sono: Sara Broi, fondatrice e presidente, Liliana de los Rios, referente internazionale, e Matteo Enna, referente Italia”.

DA QUANTE PERSONE E’ COMPOSTA OGGI LA “FAMIGLIA” ROSA DIGITALE?
“Oltre al Consiglio direttivo, per ogni regione ci sono un referente maschile ed uno femminile e diversi collaboratori che aiutano chi è interessato ad organizzare eventi per la settimana di Rosadigitale. Per le Marche io, Lucia Iacopini, sono il referente regionale e Maria Alessandra Pallotta è collaboratrice”.

CHI NE PUò ENTRARE A FARE PARTE?
Chiunque voglia organizzare eventi che rientrino nella mission del movimento può partecipare alla settimana Rosadigitale. I referenti regionali ed i coordinatori oltre ad essere liberi di organizzare dei petali, creare articoli, video e materiali riguardanti la manifestazione e gli eventi (https://www.luciaiacopini.it/2018/02/14/rosadigitale-2018-scuola-digitale/; https://www.luciaiacopini.it/2018/03/04/intervista-a-giorgia-lodi/) hanno il compito di supportare chiunque voglia organizzare dei petali nella propria Regione o paese estero di residenza, di contattare associazioni, gruppi, persone, aziende tecnologiche e istituti scolastici di ogni ordine e grado che possano svolgere degli eventi nella Regione o paese estero in cui risiedono e pubblicizzare l’iniziativa con social network, testate giornalistiche, blog, radio o tv”.

QUALI OBIETTIVI HA PER IL FUTURO ROSA DIGITALE?
“L’obiettivo principale di Rosadigitale consiste nel riconoscere sempre il valore della donna nelle professioni digitali, non solo durante il mese di Marzo”.

Se volete contattarmi, lasciarmi i vostri consigli, raccontarmi le vostre testimonianze, scrivetemi a:  

                                                 📧 marchigianainviaggio@libero.it

Please follow and like us:

2 thoughts on “L’IMPORTANZA DEI BLOG SPIEGATA DA ROSADIGITALE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *