CARTOCETO: TERRA DELL’OLIO DOP

Ph. Andrea Contenti

Oggi sono a Cartoceto (PU), terra di ulivi, uliveti e frantoi, terra da cui ha origine l’oro verde, Re indiscusso di questo territorio: l’olio. Quello che si produce qui è un olio pregiato, con Denominazione di Origine Protetta, DOP.  Non è di poco conto il fatto che questa di Cartoceto, istituita nel 2004, fu la prima DOP olearia delle Marche. Già tra il 1000 ed il 1200 il nome di questo antico borgo iniziò a comparire nei documenti che attestavano una massiccia produzione olearia, destinata a diventare uno dei simboli dell’intero Comune.

Tra gli ulivi adagiati nelle verdi colline è racchiuso il caratteristico borgo antico di Cartoceto in cui ogni anno, dal 1977, si svolge una Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva, nata per promuovere i prodotti tipici del territorio, giunta alla 41° edizione.

Oggi Cartoceto Dop, il Festival è uno dei più importanti appuntamenti dell’olivicoltura regionale e nazionale e negli ultimi anni ha arricchito il suo calendario di eventi musicali e artistici di grande pregio (concerti, iniziative per bambini, marching bands, mostre fotografiche, ecc…). Si svolge sempre a Novembre, periodo della raccolta delle olive, ed accoglie tantissimi visitatori da tutta Italia.

 
 

Quest’anno si terrà il 4/5/ e 11/12 Novembre e sarà occasione per apprezzare non solo l’olio, ma anche i tanti altri prodotti tipici di questo territorio. Da segnare in agenda anche gli appuntamenti con la musica a Cartoceto. Domenica 5 Novembre si esibirà nel bellissimo Teatro del Trionfo (consiglio una visita in questo teatro antichissimo ed unico nel suo genere!) alle ore 18.30 Fabio Concato. Il cantautore milanese aprirà il suo tour regionale in questa tappa, riproponendo i suoi più grandi successi in chiave unplugged.

 
 

Domenica 12 Novembre, alla stessa ora e nella stessa location, si esibirà una delle voci più incantevoli del panorama italiano e internazionale: Greta Panettieri, cresciuta artisticamente a New York e consacrata dal “Jazzit Award 2016” come una delle migliori cantanti jazz italiane. A Cartoceto porterà il suo “Non gioco più”, originalissimo omaggio alla grande Mina con uno stile del tutto inedito.

→ Ottimo cibo ed ottima musica: binomio perfetto!

Io non mancherò… e voi? ←

Ci vediamo il 4/5 e 11/12 Novembre a Cartoceto!

Se volete contattarmi, lasciarmi i vostri consigli, raccontarmi le vostre testimonianze, scrivetemi a:

                                                     📧 marchigianainviaggio@libero.it

Ph. Pro Loco Cartoceto
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *